Ti trovi in: Home » Birre » Dinkelacker
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Dinkelacker

Passione e ingredienti regionali

La storia della Birreria Dinkelacker – Schwaben Bräu parla di uno sviluppo progressivo, iniziato nel 1878 con la fondazione della Schwaben Bräu, proseguito con la creazione della Dinkelacker nel 1888, e con l'acquisizione nel 1977 della Sanwald, specializzata nelle birre di frumento e fondata nel 1903.

Nel 1996 la fusione delle due grandi fabbriche di Stoccarda genera Dinkelacker – Schwaben Bräu.
Interessante il fatto che, dopo essere entrata a far parte di Interbrew (oggi AbInbev) dal 2004 al 2006, Dinkelacker – Schwaben Bräu nel 2007 ritorna ad essere privata e indipendente, riacquistata da Wolfgang Dinkelacker, pronipote del fondatore; un chiaro e forte segnale di volontà imprenditoriale, decisamente orientato all'indipendenza.

Le birre

Delle 10 specialità Dinkelacker, i F.lli Passarella le commercializzano tutte, in fusto e in bottiglia.

Tutte birre chiare, prodotte con ingredienti della regione, secondo l'Editto di Genuinità del 1516, esprimono in tre differenti modi il gusto originale e pieno della birra di Stoccarda.

Sono birre che esaltano al massimo la regionalità e la genuinità della bevanda, in un packaging sicuramente distintivo.

DINKELACKER CD PILS

Porta ancora oggi le iniziali del fondatore Carl Dinkelacker questa birra dalla fresca e speziata fragranza L'amaro floreale del luppolo nasce dal miglior Luppolo Tettnang. I malti selezionati e la fresca acqua conferiscono a questa birra il suo carattere straordinario.

DINKELACKER PRIVAT

Birra chiara dal sapore caratteristico, dovuto a due varietà di luppolo, "Tettnanger Perle" e "Herkules",
e malti prodotti con il miglior orzo primaverile che ne garantiscono il gusto pieno.

Chiedi informazioni Stampa la pagina